Qualche settimana fa riflettevo su questo argomento. E oggi di nuovo, un commento di una ragazza su Facebook mi ha scatenato questa riflessione, tanto che ho deciso di scriverci un breve post.

Si lamentava del fatto che le donne fanno mille preparativi per rendersi belle agli occhi degli uomini, mentre loro – gli uomini – è già tanto se si lavano!

Poi  però faceva notare come lei, desiderosa di un uomo col petto depilato, alla fine aveva ottenuto ciò che voleva. Cioè era riuscita a convincere un ragazzo, con cui si stava già frequentando, a depilarsi il petto, proprio come piaceva a lei! E come aveva fatto a fare questo miracolo?

Glielo ha semplicemente chiesto!

E lui ha risposto magicamente OK!

Non era difficile, no?

Eppure una cosa così scontata che dovrebbe essere persino ovvia, in realtà mi stupsice sempre per quanto sia invece una rivelazione!

Eh già, perché non è affatto scontato che le donne facciano richieste così esplicite su cosa desiderano in amore, su cosa dà loro piacere. Non parliamo poi di ciò che riguarda il sesso, lì tabù totale.

E allora mi sono ricordata di un episodio simile capitato a me, quando, parlando casualmente con un mio ex fidanzato, venne fuori che a me piacevano i petti depilati e lui mi disse, quasi un po’ risentito: “Perché non me l’hai mai detto?”

Già.

Perché non glielo avevo mai detto? Risposi che era perché mi aveva raccontato che una volta si era fatto la ceretta ma poi gli era venuta una forte irritazione e quindi avevo dato per scontato che non volesse più farsela. Questo era parzialmente vero, ma non era la motivazione più importante.

La verità era che non ci avevo mai pensato! Semplicemente… cioè avevo dato per scontato che se lui non si depilava era perché non gli piaceva farlo oppure si preferiva così o non ne aveva voglia. Ma in effetti non glielo avevo mai chiesto esplicitamente. L’avevo preso così come era, come un dato di fatto, e me l’ero fatto andare bene, senza pormi troppe domande, lo avevo accettato e basta. È così, punto.

E mi stupii quando, parlando sempre di questo argomento, trovai questo denominatore comune: uomini che rispondevano (in riferimento alla domanda se erano contrari o favorevoli alla depilazione): “No, per me non sarebbe un problema farlo…  ma nessuna me l’ha mai chiesto!” Della serie: se a loro andava bene così, perché dovrei prendermi la briga io di farmi in 4 che a loro non interessa?!

Come dargli torto…

Eppure a molti di loro piace rendersi attraenti per le loro compagne; più di una volta mi sono capitati esempi, a me o anche ad amiche, in cui lei dice: “Mi piace l’orecchino” e taac il giorno dopo lui arriva col piercing; “Non mi piacciono i baffi, ti stanno male”, taac rasato. Un mio amico non si era mai lasciato crescere la barba da anni che lo conoscevo, la nuova fidanzata gli dice: “mi piace un po’ di barba”. Ora sono due anni che porta la barba, non il barbone trascurato, ma sempre curata alla stessa media lunghezza.

Ed è così che alla fine a me è venuta una semplice riflessione: perché non chiediamo ciò che vogliamo?

Alla fine la soluzione è semplice: non vi rendete anche voi conto che troppo spesso diamo per scontate certe cose, lui non lo fa quindi non ci poniamo il problema e accettiamo passivamente. “E’ fatto così…”

Mentre mi sembra che gli uomini fin troppo spesso non si facciano problemi ad avanzare critiche o a mostrare le loro preferenze: “a me le donne piacciono così o cosà”.

Perché invece noi donne ci facciamo tanti problemi a chiedere ciò che desideriamo?

Io dico che è a causa dell’educazione che ci portiamo dietro fin dalla più tenera età. Ma ora non sono qui a scrivere un articolo di sociologia o psicologia o pedagogia, non voglio parlare delle recondite motivazioni che ci spingono a comportarci così, ma voglio proporvi un’alternativa al vostro solito modo di pensare, ai vostri consueti atteggiamenti.

Perché noi donne non impariamo a pretendere? Diamo sempre per scontato che dobbbiamo essere noi a farci belle per loro, noi a piacergli… e quando arriva il nostro momento di godimento? Quando saranno loro a soddisfare i nostri gusti, il nostro piacere, il nostro senso estetico?

Secondo me è giunta l’ora di ribaltare un po’ il punto di vista: invece di pensare sempre: “Sarò alla sua altezza? Sarò abbastanza bella per lui?” Provate a chiedervi se lui è alla vostra altezza… Se lui è abbastanza per voi. E non mi riferisco tanto all’aspetto fisico, se lui sia più o meno bello, più o meno sexy di voi, ma quanto piuttosto alla sua persona. Quanto vale? Ne vale davvero la pena? Davvero vale così tanto del vostro tempo, delle vostre energie e dei vstri sforzi per correre dietro a lui? Secondo voi, ce l’ha solo lui? (sì, mi riferisco proprio all’organo genitale) Non credo proprio! E allora perché dovreste sprecare tempo dietro a uno che non vi considera? Avete cose più importanti da fare, ad esempio pensare a voi stesse! Avete persone più importanti di cui occuparvi: voi stesse!

Se lui non è disposto a fare niente per voi, perché voi dovreste perdere un sacco di tempo per lui? Ma non vi sentite un po’ prese per i fondelli?

E allora imparate a chiedere!

Chiedere, non ordinare!

Non significa che dovete andare in giro a comandare gli uomini a bacchetta: fai questo, fai quello. Però dovete imparare a esprimere ciò che volete, con calma ma con fermezza. Sai cosa significa essere assertiva? Le persone assertive non predominano sugli altri, non sono arroganti o prepotenti, ma sanno dire un no con decisione, senza farsi soppraffare dalla rabbia o dall’arroganza perché non temono di essere mal giudicati per un pensiero dissidente, ma sanno che la loro opinione conta, quindi sanno anche esprimere dissenso senza dover sopraffare gli altri.

Quindi impara ad esprimere le tue opinioni, a dire ciò che vuoi, non temere di chiedere ciò che desideri. Ripeto, con modi pacati ma decisi. Non devi dimostrarti prepotente, ma neppure troppo accondiscendente o timorosa. Tu chiedi, al massimo lui dirà di no.

E allora se lui non è disposto a fare neppure una piccola cosa per te, non è disposto a venirti incontro, davvero pensi che ne valga la pena?

Be’, secondo me sai già la risposta.

Hai qualche dubbio? Vuoi farmi una domanda in merito a questo argomento? Scrivi un commento qui sotto oppure mandami una mail a sharazad@ilveroamore.it

 

Come fare a capire se piacete a un uomo? E’ davvero interessato a voi o è solo una vostra impressione?
In questo video vi do 4 consigli più uno speciale per aiutarvi a capire le sue reali intenzioni:
–>https://youtu.be/Y-u7xy3XzOQ

 

 

Da pochi giorni, ho inaugurato il canale YouTube “Il Vero Amore“.

Ora potete seguirmi anche in video:

Vi lascio i link ai primi due video:

->il video di presentazione del canale

->il video introduttivo su cosa sia davvero l’amore

A presto,

Sharazad